LA PARTITA DELLA DOMENICA

ACIREALE- PISA 0-0

 

Da prendere positivamente in questa domenica calcistica sono 2 cose:
1.L’Acireale porta a 3 i punti dalla zona calda, anche se è presto per
parlarne….
2.Il pareggio odierno è il decimo risultato positivo,
segno che,dopo le prime 3 domeniche, la squadra mantiene una certa
quadratura.

Per il resto, purtroppo, ben poco da segnalare oggi.
Aria quasi fredda al Tupparello che invita i non tifosi al caldo lettuccio
con pennichella compresa. Per la cronaca i soliti 800-900, più una
buona rappresentanza pisana, nonostante i loro ultimi risultati.

Si comincia con Nieto in avanti accanto a Capitan Giglio, mentre in difesa
Orefice preferito (com’era prevedibile) a Paolacci.

Che dire del primo tempo? Poco, pochissimo.
Da segnalare (secondo me), la buona prova dei
quattro in difesa, anche se Orefice non spinge certo come Nossa…
Poche conclusioni da ambo le parti, cosa che per quanto riguarda il
Pisa, durerà anche nel secondo tempo.
Sembra un Acireale un pò macchinoso nei metri che precedono l’area
avversaria. si punta spesso a
pallonetti, facili preda dei difensori (di buona altezza) pisani.

Mi delude Nieto, sarà che non gli arrivano buoni palloni, ma altrettanto è
vero che, a differenza di Giglio, non va a prenderseli ritirandosi un
pò (lo so che un attacante non dovrebbe, ma dato che siamo senza una
vera prima punta…).
Coppola appare nervoso e poco utile in certi frangenti (diversi i suoi
falli), dovranno dirgli che Gattuso, oltre ai
calci, sa anche proporre…
Bisogna però dire che migliorerà un pò
nella ripresa.
Delude pure Genevier. Molto movimento, ma da lui si
aspetta l’assist risolutore o perlomeno qualche "scossa" offensiva,
capace di mettere gli avanti in grado di essere pericolosi.
Come detto, primo tempo che scivola via stanco, tanto che già al ventesimo i
"sapientoni" che frequentano a tempo perso la sud, iniziano con i loro
commenti, cessando di dare sostegno ai colori granata.

A coloro va tutto il mio….disappunto.

Ritornando al primo tempo, bisogna ricordare che D’Alessandro è a destra
mentre Mancino presenzia asinistra. Che dire? Secondo me il primo ha fatto le sue migliori cose d’altra parte, mentre Gaetano lo vedo meglio come mezza punta (chissà dietro Giglio con Merito a sinistra….).
Per la cronaca un solo brivido quando Ragatzu si marca di Di Dio in aria,
ma si allunga un pò il pallone favorendo il bell’intervento di Farina, che in takle
manda in corner.

Secondo tempo, la sud si carica, sembra stranamente
più calda e compatta. Forse, finalmente, qualcuno ha capito che contro
il Pisa non si vinceva d’ufficio…

Ma la partita non decolla. Ho vistol’inversione delle fascie, ma il prodotto rimane lo stesso. Da notare, anzi, che nei primi 45 sulla fascia si era visto maggiormente …Facci,bella, la sua prova.
Purtoppo l’Acireale non morde più di tanto, mentre
il Pisa non fa altro che garantirsi il punto (da segnalare che i
toscani, nei corner acesi, portavano tutti i loro uomini all’interno
dell’area….). Mi aspettavo di più dai neroazzurri, ma hanno
dimostrato di meritare in pieno la loro classifica.

Entra Miftah e per poco non regalava lui la vittoria al Tupparello. Peccato
soprattutto per la seconda occasione, alta sopra la traversa da buona posizione.
La partita volge al termine confermando in pieno il risultato di pareggio,
tutto sommato giusto.

Poche emozioni, se si esclude l’accesa rissa
finale
dove all’arbitro sfugge la partita. Fuori Coppola per un
presunto fallo, che le immagini domenicali non confermano (il nostro
numero 4 era al centro del campo, al momento dell’accaduto…).
Arbitraggio che lascia a desiderare noi supporters granata,
considerando nel complesso tutta la partita.
Molti risultano i falli non fischiati ai nostri in zona d’attacco e pochi i
cartellini gialli che dovevano uscire, confermando così, che l’Acireale non goda
del fattore casa, dove spesso è severamente punita, con piogge di
ammonizioni.

Mi dispiace segnalare che alcuni amici arbitri diano
sufficienza piena a una direzione del genere; è’ come se un dì, io o
altri miei colleghi, giudicassimo bello il Tupparello……

Finisce la partita, squadra sotto la curva per gli applausi, stavolta molto
generosi. E’ inutile negarlo, ci aspettavamo i 3 punti, ma anche un
punto muove la classifica, d’altronde l’obbiettivo è sempre quello
della salvezza.
Delusi si, ma sempre presenti assieme ai nostri
colori!

Dall’inviato: Emanuele A.

Annunci

2 risposte a “LA PARTITA DELLA DOMENICA

  1. Grande EMANUELE!il tuo resoconto della partita è perfetto…Mi piacciono i commenti sulla SUD e i tuoi personali giudizi sulla prestazione dei giocatori!!!APPOSTO!!!

  2. sono d’accordo con quanto scritto dall’inviato emanuele..soprattutto x quel ke riguarda Facci!ma adesso parliamo d cose serie:Trasferta d Napoli.chi è propenso ad andarci?chi vorrebbe xnottare una notte,magari all’ostello(ho già i contatti)?date notizia così c organizziamo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...