PARLANO DI NOI

LA PALESTRA ACIREALE ED IL MIRACOLO DI UGOLOTTI

 

In serie C Genoa e Napoli sono ancora imbattute, ma se si escludono le due regine della terza serie c’è un piccolo miracolo che continua a sfuggire a molti addetti ai lavori. In campionato c’è una squadra che dopo aver iniziato malissimo si è ripresa alla grande, tanto da inanellare una serie di dieci risultati utili consecutivi. Partita senza il favore del pronostico, l’Acireale si è conquistata a fatica un posto tranquillo nel girone B di C1. La squadra di Guido Ugolotti non perde dall’11 settembre, quando in classifica aveva zero punti dopo tre giornate. Tre vittorie e sette pareggi conquistati, risultati ottenuti con il minimo sforzo se è vero come è vero che l’attacco ha messo a segno appena 10 gol, uno in meno rispetto alle reti subite dalla difesa. E’ stato bravo il direttore sportivo Nicola D’Ottavio a piazzare tre rinforzi in chiusura di mercato: i difensori Farina e Facci più l’attaccante Miftah. In seguito è arrivato anche l’argentino Alfageme, ma il vero punto di forza della squadra si chiama Giuseppe Giglio, che ha messo a segno quasi la metà delle reti totali dopo aver contribuito, lo scorso anno, alla salvezza della squadra. L’Acireale è una delle squadre più giovani del torneo, ma probabilmente senza gli ultimi arrivi sopra citati avrebbe fatto poca strada. Preziosa la conferma di Genevier a centrocampo, ottimi gli arrivi dei giovani Di Dio e Nieto, due ventenni che faranno strada. Dalle parti del "Tupparello" si continua a volare basso, ed è giusto così. Se però quest’anno l’Acireale dovesse salvarsi, l’anno prossimo potrà pensare a qualcosa in più, perché con poche risorse sarà riuscita a mantenere una categoria valorizzando alcuni giovani interessanti. In tempi di vacche magre, restare nel calcio che conta non è poi cosa da disprezzare…

 

segnalato da EMANUELE dal sito www.tuttalac.it

Annunci

Una risposta a “PARLANO DI NOI

  1. CIAO, PASSAVO DI QUI!:) BACI BACI!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...