Le pagelle della settimana

Acireale : 6 ½ . E’ arrivata la vittoria, ma quanta sofferenza e quanto non
gioco!!!!Speriamo si tratti di un breve periodo di appannamento dovuto al
mercato di riparazione.

San Luigi : 6 ½ . Le cronache riportano solamente la vittoria dei paladini
sanluigini con misero scarto sui malcapitati avversari, ma fonti ben
informate ci riferiscono di una buona prova dei biancoazzurri, calati solo
nel finale in virtù del netto vantaggio accumulato.

Il pres : 6 . Nuovamente altalenante la prestazione del pres che scontenta
amici, conoscenti, ricchi premi e cotillons! Inizia la sua domenica in ritardo
ed in maniera MOLTO asociale, rinunciando alla compagnia di amici, parenti ed
ammiratori (Big Luciano) e preferendo loro il discepolo Adriano che lo
ascolta e professa in maniera estremista il suo credo. Nell’intervallo si
attarda a discutere con individui che non possono essere definiti né tifosi
né persone e che riscuotono, comunque, le sue simpatie. Ma il pres è sempre
ilpres e con un paio di mosse risolutive (bandiera al giovane discepolo,vari
cambi di posto) partecipa in maniera scaramantica all’importante vittoria
dei granata.

labandieradeilpres : 8. Sventola nuovamente il sole bianco su cielo
granata; dopo la sconfitta di domenica scorsa temevano tutti che anche questo
talismano fosse "scaduto", ma i fatti ci hanno dimostrato il
contrario…Fortunatamente!! Era già pronto il rogo purificatore  della
bandiera !!!

Adriano : 7 . Sulle possibilità di crescita del giovane discepolo ilpres ci crede! Infatti affida a lui la bandiera e come un facile teorema la dimostrazione avviene sul campo.  Il discepolo è pronto al passo successivo: mangiare per 10 domeniche di file le stesse pietanze! 

Pippofino : 7 . Si affranca finalmente dalla schiavitù del risultato,
dimostrando a tutti di non essere colpevole dei passati risultati negativi
dei leoni granata. Canta, urla, sventola la bandiera, cerca di stimolare amici
e conoscenti con riti tribali e grida primitive, nel vano tentativo di
sollevare loro il morale. Non si scoraggia neanche quando i soliti pseudo
amici lo additano accusandolo di mancanza di obiettività, zaurdaggine e
tanto altro.

EmanueleAugusta : 6. Il voto è di incoraggiamento: il buon SCV che
conoscevamo, pur continuando ad essere un esempio ultras per tutti,  sembra
avere smarrito le sue attitudini di socialità; gli auguriamo che sia solo un
periodo passeggero e che guarisca dalla malattia patita.

Vigo : n.v. . Se dovessimo giudicare il buon Vigo in base ai fatti
direttamente sportivi, meriterebbe, sicuramente, un’ampia sufficienza; ma
non si vive di solo pallone arancione e, quindi, quantificando una serie di
fattori (assenza al I tempo dei granata, sberleffi vari ed immotivati ai
tifosi del tupparello, ecc, ecc), ci asteniamo dal valutare la prestazione
domenicale dell’idolo sanluigino per evitare giudizi affrettati e poco
obiettivi. Ci riserviamo, comunque, una più attenta verifica delle
condizioni psico-fisico-sociali del buon Ale, avvisandolo che la prossima
settimana molti più occhi saranno pronti a valutare (ed eventualmente
stroncare) ogni suo comportamento.

Giusy&Simo : 7. come preannunciato le due giovani eroine (femminile di
eroe!!) questa domenica meriterebbero di essere separate almeno
nell’imparziale giudizio del sottoscritto. Ma, con sotterfugi e malie varie,
le giovani acesi riescono a restare unite e la loro prova, pur tra parecchi
alti e bassi, risulta essere discreta. Raggiungono il top quando,
abbandonando la curva, permettono al pres repentine variazioni di posto che
porteranno, poi, al gol vittoria! Da segnalare negativamente, comunque, il
continuo ed incomprensibile boicottaggio dei riti satanici suggeriti da
PippoFino che piu’ volte erano stati decisivi.

 

Big Luciano: 8 .  Spaesato ed impaurito dall’assenza fisica e dialettica del suo punto di riferimento (il pres), inizia la gara in preda alle solite crisi epilettiche, smanioso di comunicare con il suo guru nell’incomprensibile lingua propria dei grandi personaggi. deluso ed offeso nell’intervallo, quando si rende conto dell’immotivato snobismo con il quale ilpres continua ad evitarlo prefendogli nuovi compagni di polemiche. Nonostante la forte delusione,trae da questi accadimenti nuova linfa per continuare a tifare e gridare verso il terreno di gioco nomi incomprensibili per il resto della curva.

 

 GeoPetrina : 6+4 ad incastro. La scusa di essere stato in compagnia della sua dolce metà, non la beve nessuno quando alle 19.06 dichiara che non sa cosa ha fatto l’Acireale! E’ in ritardo pure al PalaTupparello : ha forse messo la testa a posto e ha forse costruito un muro di sostegno per contenere le sue divagazioni ultrà? Da segnalare, comunque, l’ottimo tempismo nello stroncare sterili polemiche con le suore Clarisse!

 

Barone Corvaia : 3 . Con l’inganno adesca ilpres Giusy&Simo come un P.Fedele Bisceglia qualunque, promettendo una partita salvezza equilibrata dell’AciBasket. il risultato finale sarà 106-51…per gli ospiti! Un grande BAROne.

Le pagelle sono a cura di Carlo DeVisu con la collaborazione di Nello Buttà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...