Archivi del mese: febbraio 2006

La partita della NIKA

 NIKA San Luigi Acireale Giarre  83 51
 
 
Secondo turno consecutivo in casa per il San Luigi che regola la questione Giarre con una prestazione che non ha mai lasciato spazio a possibili recuperi.
Al solito da segnalare la poca precisione dei "comprimari" del San Luigi che hanno giocato praticamente tutto l’ultimo quarto, ma che hanno messo dentro la miseria di 11 punti (contro i soli 6 del Giarre!) . Davvero pochissimi e che dovrebbero far pensare di più un pò tutti i componenti del team sanluigino.
C’è da dire che il risultato fosse ormai abbastanza delineato per il lavoro fatto nei primi tre quarti della gara(25-13; 51-30; 72-45). In evidenza Porto e il redivivo Vigo, autore di una prestazione super.
Al solito, il commento non può che essere positivo, ma sempre con i piedi ben a terra, perchè il campionato avrà una svolta soltanto dopo gli scontri diretti (alla prossima in casa sarà di scena il Licata capolista) che vedrà gli acesi sempre in casa con chi li precede in classifica e fuori contro l’osticissimo Adrano degli "amici" De Luca e Castiglione, capace di battere Melilli in quel "pallone" che è la sua palestra. Insomma ancora San Luigi atteso dalla prova del nove prima di poter dire a cosa aspira in questo campionato.
 
 
il TOP

Alessandro Vigo : a questo punto ci chiediamo cosa succeda al giovanotto! Nessuna presenza sugli spalti, che non siano le solite, nessun osservatore, niente di niente! Nonostante ciò  uno score che sembra una sinfonia: 4/6 da tre e 2/2 due, il totale fa ben 16 punti senza contare i recuperi e gli assist. Rigenerato!
 
 
Max Porto  : il palermitano comincia ad entrare in forma e i risultati si vedono in modo tangibile! Sarà un’arma importante in vista della fine di campionato.
 
 
  il FLOP
La panchina : i ragazzi si impegnano e cercano di lasciare qualcosa della loro presenza in campo, ed effettivamente ci riescono. Dopo l’ultimo quarto dimostrano che su di loro si può contare solo in caso di estremo bisogno!
Annunci

La partita della Nika

NIKA San Luigi AcirealeFortitudo RG 80-56
 
 
Inizia e finisce bene il San Luigi contro i giovincelli della Fortitudo.
D’altra parte c’era da aspettarselo perchè la squadra acese è nettamente migliore a quella ragusana e quindi il risultato non poteva essere diverso. Giocano in scioltezza (a volte anche troppa…) i sanluigini che pensano già al match col Giarre, che avrà luogo al PalaNika domenica 5 Febbraio.
I quarti scivolano via tranquillamente senza nessun sussulto (26-8; 36-19; 57-39; 80-56) se non si considera il punteggio relativamente basso, rispetto alle potenzialità sanluigine, e il negativo secondo quarto, che però non è servito come scossa per la Fortitudo.
 
 
il TOP

Alessandro Vigo : sarà la presenza di qualcuno sugli spalti, sarà la relativa pochezza dell’avversario, sarà la voglia di riscattare le recenti prestazioni, ma finalmente si vede un ottimo vigo in campo! Il suo score parla di 11 punti (1/2 da due 3/6 da tre) e in generale è tra i più continui dei suoi. Col Giarre ci attendiamo un’altra prova di spessore!
 
 
 
 
 
 il FLOP
Fraticelli : rimedia una espulsione, che lo terrà lontano dal campo una partita, senza alcun motivo. Contro i ragazzotti della Fortitudo doveva essere la sua occasione, invece…