Il passo del gambero!

TORNA UGOLOTTI!
 
 
In casa granata regna la confusione…ilpredicatore torna sui suoi passi e richiama il mister appena liquidato. Decisivo il NO di Specchia che preferisce non firmare il contratto.
 
 
Siamo sempre più convinti che tutto questo è servito a dare una scossa non solo alla squadra ma a tutto l’ambiente.
Pur non rientrando nel suo modo comportamentale, con estrema chiarezza, senza parlare il politichese, perchè bisogna partire dal presupposto che ilpredicatore vuole il bene dell’Acireale, NON per fare politica con l’Acireale, ma per far la politica di Acireale e del suo comprensorio.
 
 
 Le vicende di questi giorni ci hanno lasciati, e come noi,  tutti i tifosi dell’Acireale, davvero senza parole.
Queste situazione sembrano grottesche: allenatori esonerati senza motivo, allenatori ingaggiati(?) senza un contratto, presidente senza portafoglio pieno, giocatori che si lamentano del mancato pagamento degli stipendi, giornalisti che cercano di nascondere la verità e poi si ricordano che per fare i giornalisti ci vuole un minimo di professionalità… Insomma , manco se fossimo a Carnevale!
La squadra è giustamente in ritiro, lontano da una piazza sempre più scettica nei confronti di tutto e di tutti.
Ma i RAGAZZi devono capire che la maggior parte di noi capisce le loro difficoltà, la maggor parte di noi comprende che, tranne in due occasioni, Lucca e in casa con la Pistoiese, la squadra ha sempre fatto il massimo di quello che poteva fare. Chiediamo un minimo di attaccamento alla maglia per farci sperare ancora nella salvezza. La fiducia e la simpatia con cui abbiamo guardato questi giovanotti crescere e giocare, esprimendo, fin quando "un genio" di nome Di(s)Grazia gli ha tolto l’unica certezza, cioè il Capitano Giglio, l’uomo che ci offrive le minime garanzie di finalizzazione del gioco, anche un bel gioco. L’ultima vittoria dei granata coincide con l’ultima partita di Giglio, e stiamo parlando della partita col Chieti, vinta per 1-0 con gol di Di Dio.
Certamente la cessione di Giglio ha responsabilizzato troppo coloro che dovevano sostituirlo, ha tarpato le ali a chi doveva raccoglierne l’onere della sostituzione.
Pensare che a Gennaio la squadra si presentava bella e autoritaria a Napoli, dove raccolse complimenti e applausi, e che con due-tre ritocchi si potesse pensare ai play-off… 
Invece, la squadra veniva indebolita con un’operazione assurda, specie se letta DOPO la cessione della società. All’epoca ci fu detto da Di(S)Grazia che per la sopravvivenza della società far cassa era l’esigenza primaria…In tranquillità e con molta responsabilità la piazza non battè ciglio e tutto passo in fretta, salvo poi scoprire che la società veniva venduta a Mauro…
Ilpredicatore, così ci piace definirlo, ci riempì di belle parole e di progetti futuri, di società moderna e funzionale, di trattative per la ricapitalizzazione, di gruppi di fuori e di gruppi siciliani… Insomma, ilpredicatore ci riempì di PAROLE!
Adesso siamo qui, con una situazione assai difficile, con il consiglio comunale interrotto e gran voce da 100 persone che chiedevano al sindaco di farsi portavoce presso la proprietà delle loro, e mi permetto di dire… delle NOSTRE, perplessità su tutta questa situazione.
I 1000 malati di Acireale non dormono la notte per queste vicende!
Ci auguriamo che queste vicende creino nei ragazzi la rabbia agonistica per portare a casa una bella prestazione a Martina farcita da questi benedetti TRE punti, perchè che tutta la piazza attende per poter ri-credere ad una salvezza che ancora una volta avrebbe del miracoloso viste tutte le difficoltà di cui man mano veniamo a conoscenza!
Dalla nostra parte ci basta un segnale di risveglio da parte della squadra, che ha voluto ed ottenuto il reintegro di Ugolotti e di Argenio, per stringerci ancor di più attorno al nostro piccolo grande ACIREALE, a prescindere da chi ci sia alla guida, se ilpredicatore o un’altra Di(s)Grazia
 
 
 
Annunci

Una risposta a “Il passo del gambero!

  1. CIAO ILPRES,A COSA è MALAPIGGHIATA,CI VULEVA SULU ST’AUTRA DI MAURO.
    MA DICI NA COSA  MA LA VOCE CHE SI SENTE NELL’HOME è QUELLA DI BARBAGALLO VERO?
    IO NON L’HO MAI SENTITA QUESTA.ORMAI L’ULTIMO MS IN SEGRETERIA DI BARBAGALLO è VECCHIO DA ANNI.
    CIAO E SCRIVI ANCHE TU SUL MIO BLOG,
    CMQ ROCCO SIFFREDI è MEGLIO CHE SI CANDIDI A CACANIA,CA NON MI PIACI TANTU FARMI INCULARE DA ROCCO………
     
    CIAO,FORZA ACIREALE E……………..
     
                                                                                             W U PACCHIU!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...