La partita dell’Acireale

PLAYOUT
 -Gara di Andata-
 
Juve Stabia ACIREALE  2-1
 
Giusto il risultato del campo: Acireale assente per oltre un’ora
– Il gol di Merito lascia accese le speranze di salvezza –  
 
21 Maggio  2006
Mai, come in questa occasione, un gol della bandiera è valso tanto!
A metà del secondo tempo, Merito riesce a tenere accese le nostre speranze di salvarci, poichè "basterà" vincere 1-0 per cancellare (positivamente) questa
 STRAmaledetta annata granata.

Commentando lo svolgimento della partita, va subito notato come l’Acireale ha "regalato" il pallino del gioco agli avversari per più di un’ora…
Miracolosamente (ed inspiegabilmente) i nostri 11 riprendevano a collegarsi con il Menti e riuscivano a giocare discretamente per 15 minuti nei quali, oltre al 1-2, si riusciva ad apprezzare una buona manovra di gioco che permetteva di "ammutolire" il numeroso pubblico campano, fino a quel momento incessante ed appassionato per via del doppio vantaggio. Mi chiedo il perchè di questa "entrata" tardiva dell’Acireale che, non va dimenticato, ha rischiato seriamente il 3-0.
Diciamolo francamente: abbiamo meritato di perdere ma, fortunatamente, è successo "qualcosa" che mi fa continuare a sperare e nel calcio sono gli episodi (spesso) che decidono tutto!
DAL 3-0 AL 2-1!
Pensiamoc1 un attimo ed ognuno tragga le conclusioni.

Ovviamente non sarà facile; lo Stabia si è dimostrato un avversario tosto e certi giocatori (contro di noi) li trovo sempre più forti: Brutto (campione e gran professionista) nel primo tempo ha fatto quello che voleva, a destra e sinistra. Proprio dalla nostra fascia sinistra, nei primi 45, si creavano buchi (o crateri)che permettevano alle Vespe di esercitarsi al gol del vantaggio.
Questa che C1 apprestiamo a vivere sarà un’altra settimana di passione.
Mi auguro che siano banditi ogni forma di scioperi e che (a volte serve) la squadra possa passare un "meritato ritiro" psicologico e non,
lontano da facili divertimenti che alla fine del campionato non fanno onore nemmeno agli stessi giocatori.
Domenica bisogna andare allo stadio CREDENDO di farcela!
Chi ha intenzione di vedere segnare l’Acireale nei primi 15 minuti per poi cessare di sostenere (o peggio di contestare) se ciò non accade è meglio che stia a vedere Maurizio Costanzo e tutte quelle belle ragazze che domenicalmente mette in mostra.
Ultima considerazione: un plauso ai ragazzi del Savoia ed alla tifoseria stabiese per aver, puntualmente, garantito il reciproco rispetto che c’è tra le due tifoserie: Tra 7 giorni, comunque vada, chi verrà dalla Campania merita la nostra stima ed ammirazione.
 
 
commento a cura di Emanuele Addia

 
NON MOLLARE MAI! 
 
 
Annunci

4 risposte a “La partita dell’Acireale

  1. ciao fratello passo per augurarti una buona domenica  a te ed un grosso imbocca al lupo alla tua squadra FORZA ACIREALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEe

  2. CIAO TARNQUILLO CHE AL RITORNO VINCIAMO CON UN SECCO 2-0
    CHI VIVRA’ VEDRA’
     
     

  3. ilpres da un po’ non ti si sente,ti aspetto sempre nel mio blog,e speriamo bene x domenica prossima……………
    PULVIRENTI MERDA KI MOLLA.  CIAO

  4. FA SCHIFO AGGIORNALO UN Pò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...