La trasmissione “Centrocampo”

 Per chi ieri non ha potuto vedere la trasmissione su T.R.A. vorrei riassumere qualche concetto chiave che è emerso durante le oltre 2 ore e mezzo di trasmissione.
Intanto i tre ospiti erano il dott.Cocuzza, quale tramite dell’imprenditore marsalese sig.Aleo, il dott. Contarino, stranamente attento e competente…basta che però non cominci a parlare di calcio…, e l’Assessore allo Sport Cannavò.
Cocuzza ribadiva l’interesse all’affare del sig.Aleo e la voglia di scommettersi sulla paizza acese, anche in C2, perchè a suo dire i bilanci tra i dilettanti e la C2 non è che siano tanto diversi.
A dott. Contarino è toccato di riassumere da esperto di bilanci qual’è, la situazione debitoria dell’Acireale. Il quadro che ne è emerso è così fatto: a breve scadenza, per ratificare l’iscrizione e per pianificarei debiti a breve periodo, ci vogliono dai 500-800 mila euro, di cui una parte cash e una tramite fideiussione bancaria; nel lungo periodo l’Acireale deve versare allo Stato ben 1,5-2 milioni di euro, ma col decreto spalma-debiti il tutto si riduce ad una rata, senza interessi, di circa 80 mila euro annui, per 23 anni. La situazione attiva invece è di circa 700 mila euro, dovuti ad una fattura rilasciata da una grossa dita cacanese, che non è riconducibile a Pulvirenti, il quale ha già versato il suo debito nelle casse della società quando è stato nominato il curatore dal tribunale.Senza la copertura di questa fattura la situazione si complicherebbe non poco.
Si è fatto inoltre presente che una stagione in serie C1, ma la C2 è di poco differente, fatta con oculatezza, comporta una spesa di almeno 1,5 milioni di euro, compensati in parte dagli sponsor, dai contributi regionali e da quelli comunali. Quindi tirando le somme è ragionevole pensare che una stagione agonistica costi alla nuova società almeno 1,7 – 2 milioni di euro!
L’assessore Cannavò a tenuto a precisare che l’Amministrazione ha fatto tutto il possibile per tentare di coinvolgere le forze imprenditoriali della città ma che soltanto in pochissimi hanno risposto, e comunque i tempi in cui la politica poteva in qualche modo "ricompensare" questi imprenditori sono finiti, anche perchè sono cambiate tutte le leggi sull’amministrazione pubblica.
Interessante la telefonata con Massimino, il presidente del Comitato civico, registrata in mattinata, in cui lui ribadiva l’interesse dell’on. Nicotra, ma che in serata è stato smentito dallo stesso onorevole che rintracciato dalla redazione ha fatto intendere a chiare lettere che ad un impegno così grosso non fosse interessato.
Insomma la situazione più fluida sembrerebbe quella del sig.Aleo, anche perchè oggi, possibilmente in mattinata, ci sarebbe stato l’incontro tra l’amministratore e l’imprenditore, con il sindaco presente, per meglio definire i passi da compiere verso la definitiva cessione della società al gruppo marsalese.
L’ultimo colpo di scena potrebbe essere fatto da Massimino, che si è detto pronto a coinvolgere due grossi imprenditori cacanesi in caso di mancato intervento di Aleo.
Oggi potrebbe esserci l’epilogo di questa storia… almeno si spera.
 
Vincenzo Barbagallo
Annunci

2 risposte a “La trasmissione “Centrocampo”

  1. ciao ilpres(a dire il vero non so’ ancora come ti chiami),notizie sempre piu’ sconcertanti.MI INFASTIDISCE DA RENDERMI PAZZO, TUTTE QUESTE VOCI DI PSEUDO-CORDATE INTERESSATE,ma vogliono soldi loro x pre-ndere l’aci? e peggio di una telenovela,ma come mai si è arrivati a tutti questi debiti,chi ci li ha lasciati in eredita’ pulvimerda-o disgrazia????   ma sopratutto UCCIDIAMO MAURO!!!!  questo pezzo di merda è un pinco-pallino qualunque,ci sta prendendo troppo x il culo,xhè non si va’ a trovarlo sto cesso,e fargli capire di dimenticarsi dell’acireale ,PRATICAMENTE DA QUANDO è A CAPO DELL’ACIREALE NON HA USCITO UN CENTESIMO CAZZO!"!|
     
    MA KE CAVOLO PRENTENDE? MA KE CAZZO VUOLE??”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...