III Fantagiornata

 Acireale Vicenza 2-0

Continua irresistibile la marcia dell’Acireale in questo Fantacampionato. Nulla da fare per il malcapitato Vicenza che si presentava con maggior numero di ultras mai visti al tupparello: ben 2000 unità.

La partita non aveva storia perchè sin da subito i ragazzi di Mister L. passavano in vantaggio con Prete che d’istinto metteva dentro una corta ribattuta del portiere Sterchele sul tiro di Torachiki.

A quel punto gli ultrà ospiti si esibivano in una coreografia pazzesca: tutti con la lingua di fuori per proclamare chi avesse la Linguagrossa!

Gli scontri con la polizia a quel punto erano inevitabili e dagli altri settori dello stadio non si pensava ad altro se non a puntare sul ferimento di qualche divisa blù.A farne le spese era un povero agente del commissariato acese che veniva stordito dal Vikingo, noto capo ultrà vicentino, che gli alitava addosso tutto il vino bevuto per accompagnare il Gatto arrosto mangiato durante il viaggio verso la Sicilia.L’agente Lionello ne avrà per una trentina di giorni.

A tutti sfuggiva la rete del raddoppio firmata da LeoBastiao, il brasiliano compagno di Ronaldino ai tempi dell’asilo, che è qui sol perchè il presidente Maximino  ha trovato l’accordo col pallone d’oro, oggi campione annoiato del Barcellona, squadra che milita in C2, che si è detto pronto a trasferirsi ad Acireale purchè Maximino non gli  indichi la strada per raggiungere Acireale perchè vuole riuscirci da solo anche sbagliando strada!

Non possiamo neppure descrivere il gol perchè non lo ha visto davvero nessuno.

La partita finiva 2-0, ma la polemica divampava negli spogliatoi, quando Mister L. dichiarava che il presidente lo aveva abbandonato nel chiedere  a tutta la curva da dove venisse l’arbitro. Era il sempre più immenso Orazio Frizzi, team manager acese, a gettare acqua sul fuoco e a smorzare i toni della polemica assumendosi la responsabilità di accertare che l’arbitro fosse il figlio di Geranio, segnalinne che fu protagonista 2 anni fa di uno sciagurato gol annullatto al Cardinale milingo, che poi decise di sposarsi per protesta contro il Vaticano e il commissario tecnico Ratzinger.

La prossima partita sarà contro il YoungBoys di Lugano, nuovamente in casa.

 

dall’inviato Vero Macarifussi

Annunci

3 risposte a “III Fantagiornata

  1. NO VABBE.. TRANQUILLO… IL POLIZIOTTO E IL PRIMO NEMICO.. HIHI  MA CMQ GLI ACESI HANNO L ABBONAMENTO A CATANIA!! CHE CE DI MALE A TIFARE CATANIA INFONDO ACIREALE E PROV DI CT E N NCAPISCO PERCHE NELLE MURA DEL VOSTRO PAESE.. CI SN LE SCRITTE CONTRO CT.. INFONDO NOI NN VI CONSIDERIAMO 8SENZA OFFEESA) OK.. CIAO ACQUAPOZZILO A.S. 1946……….

  2. OK… MA COME MAI SEI COSI… ACIDO.. SE UN ACITANU! VIENE A VEDERSI LA PARTITA DEL CATANIA MI PO FARI PIACIRI.. RIPETO PER ME ACICATENA O ACIREALE NN FA DIFFERENZA.. PAESE E QUELLO E PQESE E ACIREALE.. OK ADIOS… SALUTAMI LA PALESTRO CI GIOCA MIO CUGINO……… NOI SIAMO IL CALCIO CATANIA!! ACQUAPOZZILO………………….

  3. IO NN HO CANCELLATO NIENTE SEI PAZZO?? CONTROLLA BENE.. CMQ NELL AMANACCHI.. CE SCRITTO ACQUAPOZZILLO… NN PENSO KE DICONO CAZZATE MA VABBE.. NN HA IMPORTANZA.. RICORDA CHE TU SEI CATANESE.. VIVI NELL OMBRA DI CT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...