XIV Giornata Campionato di Promozione

 ACIREALE Riposto 5-0
 
Festival del gol!
-Acireale sciupone, alla fine sono solo 5 i gol di scarto!-
-Sempre più soli in vetta-
 
L’Acireale vince divorando occasioni su occasioni. Alla fine i cinque gol segnati rappresentano soltanto una minima parte delle occasioni avute, ma umiliare il Riposto non era necessario e quindi accontentiamoci di questi 5 gol. Alla fine l’impressione è che la squadra sia di un altro pianeta rispetto all’avversario, che dalla sua ha il merito/demerito di non chiudersi e di tentare un abbozzo di manovra offensiva. Peccato che la difesa allegra dei gialloverdi permetta ai ragazzi di Giuffrida di affondare i loro colpi.
 
Apre le danze Leonardi (13 gol per lui fin qui) con un pallonetto che supera il portiere ospite in uscita avventata. Poi è Messina a segnare su azione bellissima di Emanuele, per il giovane Messina è la prima rete in maglia granata. Nel secondo tempo è Raciti a bissare il gol di Milazzo, stavolta su rigore; quindi è Fichera su colpo di testa e infine il gol cercato da Camelia a chiudere il conto.
 
Che dire in più?
Della forza dei granata abbiamo ampiamente parlato nei vari articoli. Semmai c’è da considerare la solita storia della concentrazione: stavolta le sbavature in difesa sono avvenuta alla fine della partita sul 5-0! Possiamo continuare ad essere scontenti?
 
Domenica trasferta a Taormina (sono a disposizione una marea di biglietti…si prevede un buon flusso di spettatori, specie se il tempo sarà buono!) quindi la pausa delle feste e poi inizio del girone di ritorno: Viagrande, Troina, Linguaglossa e Gravina saranno le prime partite.
Credo che superate queste 5 partite, il campionato possa considerarsi chiuso a favore dei granata, che potranno pensare alla prossima stagione e a vincere la Coppa "Memorial Siino"!
 
Sicuramente le due sconfitte rimediate contro Viagrande all’esordio e specialmente contro il Gravina meritino il giusto tributo di reti "vendicative" (ricordiamo ai signori di Gravina che beccammo tre giornate di squalifica a causa degli incidenti per quell’assurdo arbitraggio contro i verde-bianco-rossi) e crediamo che i nostri ragazzi siano in grado di restituire con gli interessi i 4 autogol che segnarono le due partite (0-1 col Viagrande, e 2-4 col Gravina con ben tre autoreti!).
 
 
Commento a cura di Vincenzo Barbagallo
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...