Archivi del giorno: 21 gennaio 2007

XVIII Giornata del Campionato di Promozione

Linguaglossa ACIREALE  1-1
 
Un altro pari!
 
-L’Acireale appare svogliato e senza idee-
– E’ solo una questione di preparazione fisica? –
 Neutro di Aci S.Filippo, l’Acireale non va oltre il pari nonostante sulla carta il Linguaglossa fosse nettamente inferiore al tasso tecnico dei granata. I biancorossi pedemontani, con una condotta di gara accorta e con molta corsa in campo mettevano in difficoltà il centrocampo granata, lontano parente di quello del girone d’andata. Così la manovra era spesso farraginosa e le punte non toccavano mai palla. la partita era comunque l’Acireale a farla senza trovare situazioni pericolse.
Tra la noia del primo tempo, inaspettatamente e con un pò di fortuna il Linguaglossa passava in vantaggio a 5 minuti dal riposo. grazie ad un’avventata uscita del giovane Inguì, sostituto di Di Stefano schierato nell’occasione da mister Giuffrida. I Granata reagivano in qualche maniera e pareggiavano grazie ad uno svarione ospite: Murabito calciava verso la porta, la palla veniva corretta da Papa verso l’area di rigore dove, in posizione di sospetto fuorigioco, Grasso controllava e batteva in girata il portiere di casa.
Dopo il riposo ci si attendava la prova d’orgoglio dell’undici acese, invece nel secondo tempo tutto andava storo e non si è riuscito a sfruttare neppure il vantaggio numerico decretato dall’espulsione di un giocatore biancorosso.
Alla fine gli oltre 1000 spettatori acesi subissavano la squadra di fischi, nonostante il primato e nonostante il distacco dalle seconde che non sono riusciti a sfruttare il mezzo passofalso della capolista.
 
Commento a cura di Vincenzo Barbagallo