IX Partita

TEAM GALANTE – I SOLITI 10-8

Vittoria sfiorata!

Nulla da fare per I SOLITI, costretti ancora alla resa da un TEAM Galante spesso in difficoltà, che punzecchiato nell’orgoglio per la prestazione sottotono ribalta con un parziale da k.o. tecnico per manifesta inferiorità (5-0!) una partita che sembrava saldamente nelle mani de I SOLITI. 
Formazioni:
TEAM Galante: Alfio-DavidSuazo-Enzo-Santo-Saro
I SOLITI: Muccapazza-Lorenzo-Carlos-ilpres-Pillo
Sorprese in ambo le due formazioni: nel TEAM manca Nino, che dopo le dichiarazioni bellicose dell’ultima partita preferisce passeggiare il cane e non si presenta al campo, che viene sostituito da Saro, prima convocazione per lui; per I SOLITI, le noie alla caviglia tengono lontano dal terreno di giuoco PippoFino, baluardo insuperabile in difesa, pronto a sacrificarsi per il volontariato domenicale con una bandierina in mano, ma non disposto a rischiare la corteccia di vecchia quercia per una partita che non vale nulla più dell’orgoglio, per chi ne ha…PippoFino è sostituito da Pillo, alla prima convocazione ach’esso.

I SOLITI partono impacciati, devono trovare le misure in campo, sono guardinghi sullo spauracchio Saro, di cui non conoscono le capacità e vanno sotto 1-0 per un errato disimpegno. Poi, trovate le misure, i ritmi e capito il modo di giocare del nuovo acquisto Pillo, riescono a sistemasi bene in campo e ribaltano la situazione 1-2 con gol di Muccapazza e dello stesso nuovo arrivato. La partita è piacevole a vedersi, continue ripartenze e cambi di fronte belle manovre, specie per I SOLITI che mettono alle corde il collaudato quintetto avversario. L’innesto di Pillo risulta decisivo:qualità e sostanza in campo, capacità di offendere e difendere, tiro secco e preciso, insomma una sorta di universale dalle buone qualità nella medriocrità del five allenato da Carlos.
Bella la traversa colta da Pillo dalla sua trequarti di campo con un pallonetto che inchioda Alfio a terra…Azioni avvolgenti si susseguono dalle parti del portiere del TEAM che all’improvviso si ritrova sotto di ben tre gol (5-8) con splendide reti da parte di Muccapazza, Lorenzo, Pillo e l’ormai immancabile balenottero pres. Quest’ultimo, apparso molto mobile rispetto alle precedenti partite seppur trattasi del solito cetaceo arenato in spiaggia in un momento di bassa marea, segna e dedica il gol all’amico immarcescibile PippoFino, seduto in panca a far gruppo e dare coraggio ai suoi compagni (anche se voci di spogliatoio ci segnalano un certo malumore per la sua scarsa abnegazione alla causa, malumore più acuito tra le file del TEAM Galante…). L’improvvisa tranquillità del risultato da alla testa ai SOLITI che si rilassano e cominciano a perdre lo smalto e la voglia iniziale. Così il TEAM opta di congelare Alfio in porta (sarà che non si fidavano dei suoi piedi?) per tenere Suazo sempre in campo. Il brasiliano, parecchio nervoso e poco preciso, scocciato per la bruciante probabile sconfitta contro i "poveretti" de I SOLITI, comincia a correre e a ritornare il "marziano" che è e recupera da solo una partita segnando e facendo segnare, difendedo ed attaccando…La frittata è fatta, la partita è finita: 10-8 per Suazo!

Dagli spogliatoi:
Suazo:
"Mi siddiai a dov’è fare tutto io, ma se non facevo così non vincevamo manco se sto Pillo si coricava in potta!Non ce che dire se non gioco io sti 4 babbi de miei conpagni non sono ingrato di vingere!"
Alfio: "La presenza di Bagia, nella panchina dei miei storici avversari, mi ha molto dispiaciuto. Io avevo voglia di baciarlo e di segnare per dedicargli il gol in diretta, ma la palla non ne ha voluto sapere di entrare. Mi ha dato fastidio che avesse occhi per l’altro Alfio, quel Pillo che in passato faceva coppia fissa con lui…Bagia, ti prego non tradirmi…"
Carlos:
"Certo, capire come gioca Pillo è stato un problema, abbiamo iniziato col 2-2, con lui e il cetaceo in avanti; poi abbiamo cercato di sfruttare la capacità di gioco di Pillo e siamo andati avanti 8-5!Lì, abbiamo avuto paura di vincere, lì c’è mancata la grinta, la voglia di combattere la fatica e alla fine per tentare di recuperare il gol di svantaggio abbiamo beccato l’ultimo gol. Certo, lo stop di coda sbagliato da parte del balenottero ci ha colti di sorpresa, così appena la palla viscida è schizzata verso la nostra area, col cetaceo che rantolava non siamo riusciti a mettere una pezza al suo errore: peccato, ma sento che la vittoria è vicina!"
Pillo: "Certo, sognavo un debutto diverso, ma purtroppo non abbiamo avuto la cattiveria per vincere la partita che ormai era nostra! come mi sono inserito nel gruppo? Bene, appena arrivato, mi hanno subito fatto sentire uno di loro: sapone a terra e via col trenino della felicità con me in testa e i vagoni che cambiavano!…Alla fine il mio è stato senza dubbio un buon eserdio. Certo "il marziano" è di un altro pianeta, ma noi potevamo vincere. Con i ragazzi mi sono trovato bene, alcuni li conoscevo già: Lorenzo l’avevo incontrato da avversario parecchie volte, Muccapazza l’avevo visto allo Zoo e ilpres l’ho visto crescere: me lo ricordo ancora quando nuotava vicino a MobyDick, oppure quando andava a caccia di pinguini rimanendo digiuno perchè inesperiente. Poi l’ho visto diventare un predatore insaziabile: l’hanno allontanato dall’Oceano per questo! Adesso è molto zavorrato, ma, se teniamo conto che stiamo parlando di un cetaceo pieno di grasso di balena, la sua "tricheca" figura la fa ancora…"
"

Lorenzo:
"La guaranà che ho potuto ingerire in questa settimana poteva tener sveglio 100 elefanti, ma mi ha spaccato lo stomaco, il ginocchio e la caviglia. Sul momento non ho sentito dolore, ma adesso mi sta anche venendo di vomitare anche il ginseng…Insomma, meglio mangiare le foglie di tè verde che fare incetta di Red Bull!"
Muccapazza:
"Se non vinciamo la prossima partita, IO non vengo più! Ormai vengo criticato ogni palla che perdo, non si accorgono che segno solo io? Muuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!E che mmmuuuuuuuuuuuuu!
Mi SPACCO il culo ogni giorno, oggi non ho mangiato (ndr: la signora Kerstin non conferma questa versione.) nulla, la dose di fieno l’ho lasciata per la notte, eppure non vengo apprezzato per il non impegno! Porco Toroseduto! Ribadisco: se perdiamo il prossimo giovedì io mi chiamo fuori!"

N.d.C. : Registriamo dallo spogliatoio de I SOLITI un OLE’, prolungato e sentito, alla fine delle parole di Muccapazza!

Commento a cura di Nello Buttà

Annunci

2 risposte a “IX Partita

  1. chi spacchiu sitiiiiiiiiiiiiiii…vi porto  il maradona della situazione e pidditi…che fijura i medda à mi fati fari!!!!
    la squadra non la compro più….avevo già fatto preparate 5 magliette col marchio Qares d’avanti e il PACCHIOPOWER di dietro……….niente,….nun siti cosa!!!!

  2. Ing, ci compri…no la deluderemo…Perdiamo la prossima, Mucca va via, Pillo diventa dei nostri…Ascolti…Ci ripensi! Senz ai suoi milioni di euri dovremmo mettere a turno le casacchine…La prego…A me sta tipo top la casacca…Ing, ci pensi!…
    con fede…ilbalenottero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...