Mucca in fuga

 INCREDIBILE SCOOP!

I suoi compagni sono massacrati al Royal Stadium,
ma Muccapazza tenta la fuga alla Dinamo Mucka

– I paparazzi si scatenano e ci regalano tutti i momenti salienti della strana vicenda –

Nonostante le smentite di Mister Finocchiaro, rilasciate all’Ansa, sembra che l’affaire Muccapazza-Dinamo sia cosa fatta.

 

I fotografi riescono a immortalare la fuga di Muccapazza dal ritiro de I SOLITI con l’aiuto della notte e di due complici, uno è il suo procuratore Ham Burger,l’altro pare essere One Vitell, già stella della Dinamo Mucka.

 

 

    

 

 

 

                                      L’incredibile colpo del presidente Stallacenko si deve all’irrinunciabile ingaggio di ben TRE milioni di Balle di fieno, confezionato direttamente dalle Alpi svizzere con l’aiuto di Heidi, Peter, il Nonno, Clara e Nebbia (l’inseparabbile cane perennemente addormentato, ma tifosissimo della Dinamo).                     

 

 

 

 

Forte è la delusione tra lo staff de I SOLITI che non si aspettavano un tradimento così lampante. Ilpres: "Non mi aspettavo una situazione degenerata così in fretta. E’ vero, abbiamo spesso criticato Mucca per tutte le sue brutte partite, ma a lui mi lega una particolare amicizia: sin da piccolo ho sempre considerato la signora Clarabella e il sigor Orazio come la mia famiglia. Mucca è come un fratello per me. Mi avevano costruito una piscina apposta per poter giocare con lui senza pericolo di morire asfissiato. Gli ho anche insegnato a nuotare…"

  Sembra che la campagna abbonamenti della Dinamo sia tutta incentrata su quest’acquisto, che avrebbe del clamoroso! Di fronte all’offerta di Stallacenko Mucca non ha resistito e ghiotto com’è
di fieno svizzero non ha
esitato ad accettare la proposta.

 

 

 

 

 
            

  Il lavoro dei paparazzi non finisce qui.
  Grazie all’agenzia ADIP-KRONOS siamo venuti in possesso delle prime foto di Muccapazza con la Maglia della Dinamo Mucka. Nonostante il viaggio sia stato particolarmente stancante,  il vitello non ha voluto rinunciare alla presentazione nella stalla (per l’occasione addobbata a festa). L’allevatore della Dinamo, Mc Donald:
"Non avevamo un giocatore così dai tempi di BigMac. Con Muccapazza non dovremmo aver problemi per vincere il torneo. Lo farò giocare accanto a Cetriolokov e Cheesburger. Però, so che in Sicilia non hanno accettato l’ipotesi del trasferimento dell’animale. Noi siamo certi della volontà del bovino; adesso tocca al suo procuratore, Ham Burger, trovare l’accordo con I SOLITI. Speriamo che tutto si risolva nel migliore dei modi!"
Intanto è già MuccapazzaMania : i fans della Dinamo non stanno più nella pelle e stampano bandiere della squadra con un bel primo piano della Mucca che vanno già a ruba

La vicenda promette di non concludersi qui.
L’Ansa continua a battere notizie su interessamenti di altre fantasquadre
per il giocatore-bovino più conteso di un prosciutto di Parma.
Ne vedremo delle belle!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...