30ma e 29ma Giornata Campionato Eccellenza Sicilia gir.B

 
 Villafranca  ACIREALE  0-0
PARI ANNUNCIATO!
– Aci-DueTorri e Ragusa-Camaro: questi gli accoppiamenti playoff –
 
***
 
 ACIREALE Milazzo 1-1
Solo pari: mamertini in D!
– Nonostante il dominio territoriale l’Acireale non va oltre il pari –
– Eppure c’è chi ha vinto tra gli acesi: la SUD! –
 
E’ finito con una giornata d’anticipo il Campionato d’Eccellenza che ha visto vincere il Mialzzo, capace di conquistare il punto-matematica proprio sul terreno dell’Acireale. Probabilmente avrebbe solo creato una falsa illusione, ma ai granata non è riuscito di rimandare tutto all’ultima giornate della regular season. Forse è stato meglio così. Inutile creare aspettative  remotissime di improbabili vittorie o pareggi in casa mamertina: il campionato, diciamolo chiaramente era già bell’è chiuso da un pò.
 
Bella la cornice di pubblico che ha comunque assistito all’ultima gara interna dei granata: oltre 2200 spettatori, con circa 400 ospiti, desiderosi di festeggiare in anticipo. Tutto si è svolto nella massima correttezza, al vantaggio ospite, su dormita di Perricone (bravo Di Napoli ad inzuccare da due passi) ha risposto la volontà dei ragazzi di mister Bellinvia: Lo Coco ha segnato devianto un tiro da fuori area di Calascibetta. Un pò di nervosismo affiora solo a fine gara, quando Lunetto e compagni decidono di complicare la vita dei granata nella roulette dei playoff accendendo una vera e propria caccia a Di Dio, portiere del Milazzo, pizzicato da immagini fotografiche ad insultare i giocatori granata. Proprio Lunetto, andava fin sotto il settore ospiti a cercare il portiere ospite colpendolo alle spalle e scatenando una rissa. A farne le spese, manco a dirlo, sono gli acesi: Rametta becca 4 giornate di squalifica, Lunetto 3 (una però per somma di ammonizioni), due giornate son toccate a Scalia, quindi Grosso e Perricone (per fallo di gioco e somma di ammonizione, rispettivamente).
Insomma, la squadra granata ieri è scesa in campo in formazione largamente rimaneggiata, ma la partita non era più importante ai fini del piazzamento e del proseguio: buono solo l’esordio di molti ragazzini.
 
Il Due Torri sarà l’avversario nella semifinale playoff. Manca quasi un mese prima dell’inizio di questa appendice. La tifoseria ricaricherà le pile e sarà pronta ad invadere il campo che ospiterà la gara. Pronostico in appannaggio degli acesi, naturalmente, sia per il potenziale tecnico, sia per la posizione in classifica. Le due formazioni si sono date battaglia proprio tre settimane fà: parecchie chiacchiere e qualche sassolino da togliere tra le parti, rendono il match abbastanza pregno di significato.
L’obiettivo SERIE D è ancora alla portata dei giocatori granata: basta rimanere concentrati fino alla fine e con l’aiuto del pubblico tutto sarà possibile.
Ricordiamo che dopo la fase regionale è prevista una fase nazionale. In quest’ultimo contesto sono già note le date e gli accoppiamenti: VINCENTE Puglia- VINCENTE SICILIA gir.B con andata in Puglia il 24 Maggio e ritorno il 31 in Sicilia; VINCENTE contro la VINCENTE Molise-Basilicata con campi da definire.
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...