7a giornata del campionato di Eccellenza Sicilia gir.B

 Due Torri ACIREALE 0-2
INARRESTABILE
– Ancora un successo esterno –
– Ambiente difficile, ma l’Acireale c’è! –
– E adesso continuare così… –
 
Solita agonia per attendere le 21.30 e vedere poi la replica della partita in tv. Telefonino e pc rigorosamente spenti per non cadere in tentazione. Si parte, l’Acireale schiera la formazione che possiamo dire "tipo": Cascella; Montella, Fascetto, D’Angelo, Pagano; Zumbo Costanzo Truglio; Cordaro, Esposito, Cassaniti.
Il Due Torri la mette subito sul piano della bagarre e l’arbitro deve far vedere che comunque qualche calcio al pallone bisogna pur darlo prima di prendere a calci i giocatori granata. Così l’Acireale, senza timore e con molto spirito, pressa e cerca il vantaggio. Al 14′ una punizione dal limite diventa un invito a nozze per Fascetto che agira la barriera e buca le mani del portiere. 0-1 e partita incanalata verso i giusti binari.
L’undici granata controlla la partita, ma non disdegna di pungere quando può. Cosi sono rapidi i capovolgimenti di fronte. Il gioco diventa un attimo più duro, ma larbitro distribuisce cartellini e non si fa indimidire da nessuno. A dire il vero la giacchetta nera di turno ingaggia una "battaglia" contro alcuni tesserati del Due Torri presenti dentro il rettangolo di gioco senza autorizzazione -così, tanto per far capire in che ambiente signorile si giocasse… -. In ogni caso, l’Acireale morde la caviglie degli avversari e quando è il caso usa le maniere forti. FINALMENTE!
 
Secondo tempo che parte col Due Torri deciso a cercare la rete che non sfiorerà mai, se non per assurde proteste nei confronti dell’arbitro reo di non aver assegnato il rigore per un tuffo in area a seguito di una precisa uscita di Cascella. Il Raddoppio granata arriva al 27′ s.t. con Esposito lesto a ribadire in gol dopo una parata del portiere locale.

Importantissima vittoria dei granata su un terreno particolarmente ostile e minaccioso, terreno in cui non sarà facile andare a fare punti per le altre compagini. I tre punti consentono ai granata di mantenere la vetta solitaria in attesa che i recuperi del campionato vengano giocati la settimana prossima. Intanto domenica sarà nuovamente campionato: tocca affrontare un’altra squadra messinese, l’Orlandina. NON FERMIAMOCI PIU’!

 
Commento a cura di Vincenzo Barbagallo
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...