Archivi del mese: agosto 2010

Primo turno Coppa Italia

Modica – ACIREALE 3-4
Avanti con merito: ma quanto spreco in avanti!
-L’Acireale spreca tanto e deve sudare dal dischetto: Calà Campana regala la qualificazione –
– Prossimo avversario in Coppa la Nissa il 16 Settembre al Tupparello-
– Domenica è Campionato: l’Hinterreggio da battare! –
Annunci

Preliminari Coppa Italia

 ACIREALE – Noto 1-0
La striscia continua…
– Fascetto dal dischetto non perdona –
– Acesi più pimpanti, Noto mai pericoloso –

Terza Amichevole

 ACIREALE -Città di Messina 0-0
 
Pareggio al debutto casalingo stagionale per l’Acireale di mister Breve ottenuto contro il Camaro, oggi Città di Messina, targato Saro Foti e che si appresta a diventare l’unico protagonista del campionato di Eccellenza.
Alla vigilia dell’incontro nell’ambiente granata si sapaeva che l’impegno non sarebbe stato agevole, conoscendo le doti tecnico-tattiche di Saro Foti (ex granata e dei granata tifosissimo) e il valore degli uomini della formazione messinese. Infatti per i granata non è stato semplice trovare buoni spunti, anche perchè in questa fase della preparazione prevale la stanchezza fisica. Così è parso che agli acesi mancasse la velocità, pur avendo tenuto palla per tutto l’arco dell’incontro.
Primo tempo in cui è solo l’Acireale a fare (o tentare di fare la partita) pur senza pungere più di tanto se non con un paio di copnclusioni dalla distanza, ma mai troppo pericolose. Secondo tempo in cui l’undici peloritano è riuscito a coprire meglio il campo, creando due grattacapi all’estremo difensore Romano abile a sventare le minacce.
 
Formazione: Calabretta (Romano); Restuccia (Pagano)-Fascetto (Patanè) -D’Angelo (Ignazzitto)-Montella; Zumbo-Piccolo-Seck (Puglia)(Trimarchi); Panepinto (Cassaniti); Sicali-Rosa.
 

Seconda amichevole dei granata

 ACIREALE – Equipe Sicilia 2-0
L’Acireale ha affrontato e battuto l’Equipe Sicilia, squadra formata da giocatori siciliani senza contratto, davanti a circa 150 sostenitori, con un manipolo di irriducibili ultras che hanno tifato per tutta la gara.
Impegno più probante del precedende, con il conseguente calo di segnature.
Ad ogni modo, l’iniziativa è sempre stata dei granata che hanno costantemente cercato la manovra per andare a segno, specie nel primo tempo. Come nelle aspettative, il solito Peppe Rosa ha timbrato la prima rete, dopo una bella combinazione con Sicali (all’esordio in maglia granata) che gli ha fornito un assist perfetto.
Nel secondo tempo, formazione imbottita da under, che tuttavia non ha affatto demeritato. Il raddoppio granata è opera di una verticalizzazione di Zumbo che lancia Cassaniti davanti al portiere: il giovane acese anticipa l’uscita dell’estremo difensore e sigla il secondo gol.
 
Mister Breva schiera nel primo tempo quello che presumibilmente sarà l’Acireale del campionato con un 4-3-1-2 con Panepinto dietro le due punte, supportato da Zumbo-Piccolo e Puglia. Dietro : Fascetto-D’Angelo centrali, ai lati Pagano e Montella.
Buona impressione ha destato Sicali che in coppia con Rosa sembra poter ben figurare e i giovani Restuccia (fin troppo deciso negli interventi) e Sedu.
Da rivedere Panepinto, che non è riuscito a mettersi in mostra.
 
Prossima amichevola Domenica 8 Agosto ore 17 contro il Città di Messina (ex Camaro) vera corazzata del campionato d’Eccellenza, guidata dal Saro Foti, cuor granata e abilissimo allenatore. Prezzo unico 5 euro.
Commento a cura di Vincenzo Barbagallo

Prima Amichevole dei Granata

 ACIREALE – MILO 10-0
Tutto scontatao l’andamento e il risultato della partita, la prima dopo appena 4 giorni di ritiro, che i granata acesi hanno affrontato contro il volenteroso e poco più Milo. Sono stati utilizzati tutti i giocatori a disposizione schierati con un 4-3-1-2 nei due tempi da Mister Breve.
Sugli scudi gli attaccanti, con Rosa a timbrare il cartellino 4 volte.
 
La prossima amichevole sarà giorno 5 Agosto, a Milo con inizio fissato per le 17, contro una selezione di giocatori siciliano disoccupati.
Poi si va in scena al Tupparello contro il Città di Messina di Saro Foti giorno 8 Agosto sempre alle 17.