Preliminare di Coppa Italia Serie D

Acireale – Cittanova 3-2

La FRITTITTA è servita!
– Dal 2-0 al 2-2 poi è  fatale il gol dell’ex al 93’ –
– Bene la prima mezzora, poi il caldo ha la meglio –
– Buone conferme da parte di Tomarchio e Godino –

Un gol di Frittita al 93’ risparmia gli spettatori acesi dallo spettacolo dei calci di rigore.
L’Acireale ha la meglio nei primi venti minuti di gioco e mette alle corde l’avversario. E’ di Puglia il primo tiro verso la porta avversaria, ma la sfera si perde sul fondo dopo soli 2’ dall’inizio. Il vantaggio arriva al 6’: Arnone in diagonale piega le mani al portiere ospite e sigla il gol del vantaggio.
Il caldo non fa paura ai granata che pigiano sull’acceleratore: al 15’ Godino impegna il portiere ; al 18’ Maffucci apre per Tomarchio, il ragazzo non ci pensa due volte e davanti al portiere sigla il 2-0. La felicità è doppia perchè il numero 11 granata è un prodotto del vivaio ed acese doc.
La partita pare incanalata verso la vittoria acese, ma l’arbitro decreta un generoso rigore per il Cittanova su un leggerissimo contatto tra Silvestri e Condomitti al 30’: Romano intuisce la conclusione di Conversi, ma la palla finisce in rete.
Maffucci per poco non riesce a toccare un pallone crossato da Arnone al 35’ , così cinque minuti dopo è il Cittanova ad acciuffare il pari sugli sviluppi di uno schema da calcio d’angolo:  la botta di Gaudio va a segno da centro area.
Tutto da rifare per l’undici di Gardano che torna negli spogliatoi con un pò di amaro in bocca.
Nella ripresa il caldo la fa da padrona così è difficile vedere un gioco fluido da ambo le parti, tuttavia un paio di occasioni da gol vengono costruite. Il Cittanova impegna Romano con un tiro di Gaudio; l’ Acireale risponde con Frittitta che si vede il tiro respinto da Di Matteo.
Quando i calci di rigore sembrano l’ovvia conclusione del match, un lancio lungo di lombardo viene controllato da Frittitta al 93’: l’attaccante granata brucia con un delizione esterno destro il portiere e regala la qualificazione ai propri tifosi.
IL Primo turno di Coppa Italia vedrà l’Acireale impegnato (sempre al Tupparello alle ore 16) contro il Palazzolo, uscito vincitore nell’altro preliminare giocato contro il Noto fuoricasa. Un altro buon banco di prova per i ragazzi di mister Gardano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...