16a giornata Campionato Serie D gir.I

Acri – ACIREALE 1-0
FINALE AMARO
– Ancora una beffa all’87mo –

Ancora una beffa sul filo di lana. Ancora un’occasione per recriminare. Ancora una sensazione di essere lì lì per spiccare il volo e poi bruscamente stare a recriminare sull’episodio che gira la gara a favore dell’avversario.
L’Acri ringrazia e allunga il classifica, quando magari non ci sperava più.
E’ bastato un guizzo da Galantucci al 87’ , l’unico della partita, per rompere l’equilibrio della gara e consegnare ai suoi i tre punti.
Nel campionato delle prestazioni l’Acireale è ampiamente davanti a tutti, nel campionato reale, quello dove contano i gol fatti e quelli subiti, l’undici granata non riesce a spiccare il salto per interpretare il ruolo di protagonista.
Gardano rimodula l’undici granata per sostituire lo squalificato Maggio e l’infortunato Fascetto e manda in campo Zelletta tra i pali; Silvestri-Lombardo-Vezzosi-Trovato in difesa; Zumbo-Panepinto a costruire il gioco; Savanarola-Godino e Lo Bosco con Radicchio avanzato a dar fastidio alla difesa di casa.

Primo tempo con una leggere prevalenza dell’Acri, che pressa creando qualche brivido ai granata. L’occasione migliore capita con un tiro che si stampa sulla traversa intorno al 20’ .
Poi l’Acireale cerca di prendere le contromisure e controlla abbastanza agevolmente l’incontro.
Nella ripresa è l’Acireale a tenere il pallino del gioco, senza riuscire a pungere come dovrebbe, ma producendo l’unica occasione da gol dell’incontro con Savanarola , al 16’, che colpisce di testa su calcio d’angolo battuto da Trovato, chiamando alla paratissima il portiere.
Quando tutti aspettavano il fischio finale, ecco la beffa già descritta.
La solita storia, i soliti rammarichi di fine partita, la solita mancanza di consapevolezza nei propri mezzi, la solita mancanza di maturità.
Non è che  l’unico rinforzo che serva alla squadra sia uno psicologo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...