27a giornata Campionato Serie D gir.I

ACIREALE  – Battipagliese 1-1
SFORTUNATI
Mallardo gela il Tupparello, Savanarola firma il pari

Nonostante il predominio territoriale, nonostante la pressione continua per tutti i 90 e passa minuti di gioco l’Acireale ottiene un misero punticino dalla sfida contro la Battipagliese che serve a mantenere la striscia positiva in campionato, ma che risveglia tutto l’ambiente portandolo in una realtà che deve fare i conti per la classifica che indica la zona rossa dei playout. In più, le concomitanti vittorie degli avversari diretti , fanno sembrare ancora più brutta la situazione.
Ma non sono solo spine quelle che escono dal Tupparello con gli spettatori: la squadra granata è apparsa fiduciosa e piena di buona volontà,grintosa al punto giusto, lucida nell’attaccare la difesa avversaria; l’Acireale  ha concesso alla Battipagliese solo qualche apparizione dalle parti di Romano che di fatto è risultato inoperoso.
Peccato per i due legni presi da Lombardo, per le occasioni sprecate da Savanarola e compagni e per la gran mole di gioco non finalizzato che fa aumentare il dispiacere per una classifica non meritata.
Gardano schiera la formazione con qualche novità: Romano tra i pali; Intellisano, under classe 93’ al debutto stagionale, Lombardo –Fascetto e Maggio; Zumbo-Mautone-Silvestri; trio d’attacco Savanarola-Ianelli-Aiello pronti a scambiarsi più volte le posizioni.
La pressione granata è subito asfissiante e il Tupparello si infiamma sin dall’inizio con una bordata di Fascetto su punizione che si stampa sulla barriera; neppure qualche minuto e Lombardo, pescato in area da unangolo di Savanarola, chiama alla parata miracolo Loccisano che si slava con l’aiuto della traversa.
I granata caricano a testa bassa, ma la Battipagliese regge i colpi anche se appare frastornata dall’avvio dei granata.
Al 9’ Aiello pesca Savanarola in area , tiro pronto del folletto granata ma Loccisano è attento e para.
Al 12’ la Battipagliese si fa viva dalle parti di Romano, ma Mallardo dal limite non sortisce gli effetti sperati.
Ancora Savanarola protagonista al 13’: il suo tiro ad incrociare si perde a lato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...