Archivi categoria: Notizie e politica

Rapporto “Ecosistema Urbano 2010”

fonte: Legambiente.it

“Osservando la classifica delle migliori, sul podio, troviamo Belluno, Verbania e Parma. Poi Trento, Bolzano e Siena, La Spezia, Pordenone, Bologna e, a chiudere la top ten, Livorno. Balza agli occhi l’assoluto predominio del fondo della graduatoria da parte del Mezzogiorno e in particolar modo delle città siciliane. Tra gli ultimi venti comuni solo la ligure Imperia (93ª) rimane a rappresentare il settentrione. Le altre regioni rappresentate nella coda della graduatoria sono Calabria, con 4 città, Campania, Sardegna e Puglia. Le laziali Viterbo (84ª), Frosinone (94ª) e Latina (100ª) e la toscana Pistoia (85ª) compongono la rappresentanza in coda del centro del Paese. Palermo è 101ª, poi c’è la calabrese Crotone (102ª) e ultima è Catania (103ª).

1448636605[…] Maglia nera 2010 è Catania, 103ª. Una grande città, che negli ultimi anni è lentamente peggiorata nelle performance ambientali: era infatti 94ª tre edizioni or sono, 101ª due anni fa e già ultima lo scorso anno. Il quadro
complessivo ci dice che Catania ha una qualità dell’aria non ottimale, perdite della rete idrica che arrivano al 50%, alti consumi idrici procapite, una depurazione che copre poco più del 20% dell’utenza, un trasporto pubblico scarsamente utilizzato, sempre più auto in circolazione, una elevata produzione di rifiuti, una percentuale ridicola di rifiuti raccolti in maniera differenziata, pochissimi centimetri di suolo urbano destinati a pedoni, ciclisti e ztl e meno di 5 metri quadri di verde per ogni abitante (sono 4,79 mq/abitante). Unica nota di colore nel grigiume è rappresentata dai metri quadrati di solare termico installati su edifici comunali ogni 1.000 abitanti, indice nel quale Catania anche quest’anno si conferma quinta assoluta con 4,77 metri quadrati installati ogni 1.000 abitanti.”

Annunci

Le foto del Pres: Carnevale 2010

il più bel Carnevale di Sicilia
 
 

Torna l’Oscar della Settimana

Ieri si è riunita la Giuria in sessione straordinaria
per deliberare sull’assegnazione dell’ambito premio.
Con la seguente motivazione:
"Per essere riusciti a creare una struttura polifunzionale,
 di cui tutta la cittadinanza va fiera,
nonostante un’attesa di circa 20 anni,
nonostante le difficoltà per reperire i fondi,
nonostante i rigorosi controlli dei tecnici"
Il Premio va al
Comune di Acireale, alla ditta esecutrice dei lavori ed ai tecnici
per aver eretto il primo Pala-piscina-sport
con effetto cascata sulle pareti degli spogliatoi,
con l’effetto goccioloni sugli spalti della tribuna,
e con l’interessante effetto allagamento del parquet.

Germania sconfitta in finale

SPAGNA REGINA D’EUROPA! 

La Spagna si aggiudica l’Europeo di Calcio 2008 battendo per 1-0 (rete di F.Torres) la Germania apparsa molto nervosa e davvero poco pericolosa. Il gruppo delle furie rosse iberiche sembra in grado di poter continuare la serie di successi che buona parte dei giocatori dell’attuale Nazionale hanno conseguito nei vari campionati internazionali giovanili (under 17, under 20).

ilpres

Italia a casa

Germania – Spagna : finale EURO2008
 
Siamo rimasti indietro con gli aggiornamenti sull’europeo di calcio della nostra Nazionale. Contro la Spagna , l’Italia di Donadoni , non è stata mai propositiva, ha subito un pò il centrocampo avversario, ma tutto sommato non ha corso particolari problemi. Il vero nocciolo della questione è stato l’assenza di azioni degne di tal nome se si escludono due occasioni, una di Camoranesi appena entrato nel secondo tempo, con respinta di Casillas di piede e una di Di Natale che costringe il portiere spagnolo al balzo sotto la traversa per respingere un bel colpo di testa. Alla lotterie dei rigori gli errori di De Rossi (altro calcio di rigore sprecato, dopo quello importante di Manchester) e di Di Natale, sono decisivi per l’eliminazione. La è passata con merito alle semifinali.
 
Germania-Turchia è stata la prima semifinale. I turchi stavolta vanno a segno per primi, poi vengono raggiunti e superati fino al 40′ del secondo tempo quando sembra che il colpo "gobbo" dei rossi di Turchia riuscisse per l’ennesima volta: 2-2! MA stavolta il finale riserva la storia scritta al contrario: il 3-2 per la Germania arriva al 91′ .
La seconda semifinale è stata quindi Spagna-Russia, con i secondi vittoriosi contro la deludentisima Olanda di Van Basten.
La partita è però un’altra sorpresa: la Spagna ridicolizza i russi per la seconda volta nell’Europeo rifilando un altro rotondo risultato, dopo il 4-1 del girone di qualificazione: stavolta è "solo" 3-0 per le furie rosse!
 
Domani la finale di questo Europeo vedrà impegnato l’arbitro Rosetti, quale rappresentante della nostra nazione…Che sia sempre colpa degli arbitri (tirapiedi!)  la nostra eliminazione?!
ilpres
 

Italia ai quarti

 

 INCREDIBILE QUALIFICAZIONE!
-Nessun biscotto tra Olanda e Romania-

Super prestazione degli azzurri che vincono contro una deludente Francia, probabilmente giunta al capolinea del ciclo.
L’infortunio di Ribery si rivela importante e la grinta dell’Italia in formato Mondiale spazza la resistenza francese, i galletti sono apparsi vulnerabilissimi al centro della difesa, basti pensare che Toni ha tre occasioni identiche (lancio da distanza abissale del Geometra Pirlo da centrocampo) una delle quali provocherà la svolta della partita.

Adesso ci spetta la Spagna, formazione assai più in forma dell’attuale Francia, che presenta attaccanti veloci e forti e con un centrocampo ricco di qualità.
Sarà una partita dai tanti gol? Noi ci aspettiamo di sì!

FORZA AZZURRI!

Verso le elezioni

Chi votare il 13 Aprile? Scopritelo…
Poichè non è un mistero il mio orientamento politico, seppur "libero" dall’essere tesserato a qualche partito, trovo simpatico far vedere il risultato di un questionario alla fine del quale viene individuata la propria posizione rispetto ai vari partiti in corsa per il governo del Paese.
Ecco quindi la mia posizione geo-politica!
 
politiche
 
W la SANTANCHE’…
TU dove sei?
qual e’ il partito a te piu’ vicino? quale quello piu’ lontano?
SCOPRILO!
su
http://www.voisietequi.it
ilpres